L’Agenzia delle Dogane al fine di contrastare l’evasione fiscale, prevenire i fenomeni fraudolenti e rendere più efficace la lotta all’illegalità nel settore dei prodotti energetici ha realizzato i servizi per la digitalizzazione del Documento di Accompagnamento Semplificato (DAS).

L’articolo 1 comma 1 lettera b) del Decreto legge n. 262/2006, convertito con modificazioni dalla Legge 24 novembre 2006 n. 286, prevede la presentazione esclusivamente in forma telematica del documento di accompagnamento previsto per la circolazione dei prodotti soggetti o assoggettati ad accisa ed alle altre imposizioni indirette.

Il 17 aprile 2019 con la nota n. 46242 l’Agenzia delle Dogane ha fornito le istruzioni operative per la sperimentazione del progetto e-DAS in tema di digitalizzazione delle accise.

Vista la novita’ e visto l’impatto che portera’ sugli operatori coinvolti l’Agenzia ha messo a punto una fase di sperimentazione che partirà il 20 maggio 2019 e sara’ disponibile in ambiente di addestramento.

Questa fase darà la possibilita’ a tutti gli operatori autorizzati di poter testare l’invio e la ricezione dell e-DAS.
Il DAS elettronico, al momento, e’ previsto per le sole vendite su territorio nazionale e per i soli operatori energetici.

Valutati gli esiti della sperimentazione si procederà all’estensione in esercizio dal 16 ottobre 2019, a meno di ulteriori comunicazioni da parte dell’Agenzia delle Dogane.

Messaggi e-DAS gestiti con l’Agenzia delle dogane:

DE815 “Draft DAS elettronico”, inviato dal soggetto speditore della merce
DE810 “Annullamento DAS elettronico”, inviato dal soggetto speditore della merce.
DE818 “Rapporto di ricezione”, inviato dal soggetto destinatario della merce; in caso di DAS collettivo (crf. Art. 20 D.M. n. 210/1996) è inviato anche dal soggetto speditore della merce.
DE813 “Cambio di destinazione”, inviato nella fase 1 della sperimentazione solo dal soggetto speditore.

Il Software TAWeb leader nel settore nella gestione dei movimenti e documenti doganali e’ gia’ pronto per questa nuova sfida

La sua interfaccia semplice, intuitiva e user friendly e gli automatismi del software gia’ utilizzati con successo nella gestione degli E-AD (DAA Elettronici), semplificheranno i numerosi processi a carico dell’operatore per la gestione dell’ e-DAS.
Affidati a TAWeb, software gia’ utilizzato da piu’ di 1200 clienti sul territorio nazionale.